読者です 読者をやめる 読者になる 読者になる

時事イタリア語

イタリア語の新聞で最新のニュースを読みます

シリアでは内戦のため、出生率が大幅に低下

 シリアでは内戦のために、出生率が半減している。これはシリアの日刊紙「アル・ワタン」がダマスカス大学医学部の調査に基づいて明らかにしたものである。2011年2月に内戦が始まる前には、毎年の出生者数は約50万人だったが、それが20万人二まで落ち込んでいるという。若者たちが内戦のために結婚することも、子供を生むことも好まなくなっているという。 

www.lastampa.it

La guerra civile dimezza le nascite in Siria

Un crescente numero di giovani sceglie di non sposarsi e non fare figli
LAPRESSE

  

La guerra civile dimezza le nascite in Siria. A farlo sapere è il quotidiano «Al Watan», citando studi della facoltà di Medicina dell’Università di Damasco secondo cui le nascite annuali prima della guerra civile, iniziata nel febbraio 2011, erano circa 500 mila mentre adesso sono scese a poco più di 200 mila.  

 

Non è solo il risultato di stragi e fughe di massa ma anche della situazione di guerra permanente che spinge un crescente numero di giovani a non sposarsi e non fare figli.  

 

A contribuire al brusco calo demografico, spiega Salah al-Sheikha preside della facoltà di Medicina, c’è anche il numero di coloro che chiedono l’emissione passaporti perché intendono emigrare: erano 1000 al giorno nel 2014, ora sono diventati 5000 al giorno.